SarIBS - Sardinia Internet Book Store
Italiano English
Euro GB Pound US Dollar
Carrello Carrello
0 articoli
$0.00

Il Breve di Villa di Chiesa


$22.20 Il Breve di Villa di Chiesa
Codice ID 978-88-8467-713-6
A cura di Sara Ravani
Editore Cuec Editrice
Edizione 2011
Pagine 412
Formato 12 x 18 cm
Rilegatura Copertina rigida e cucitura filo refe con sovraccoperta
Collana Scrittori sardi
Genere Societą, politica e professioni
Supporto Cartaceo
Introduzione Sara Ravani
Lingua di pubblicazione Italiano

L'opera

“Et questo veggiamo in delle cose del mondo, che li homini sempre cercano le fonti del mondo unde vegnono alcune cose del mondo. Unde che è? Ove si cava l“argento? Di Villa di Chiesa“: così Giordano da Pisa in una predica del 1309 testimoniava la notorietà di Iglesias, colonia pisana passata agli aragonesi nel 1324, che Marco Tangheroni ha definito, con felice formula, la “città dell“argento“. Il Breve di Villa di Chiesa è lo statuto che, per tutto il Medioevo e oltre, ne regolamentò l“attività estrattiva. Pubblicato nel 1877 a cura dello storico Carlo Baudi di Vesme, benemerito scopritore e divulgatore del codice, è ora riproposto in un“edizione improntata a criteri filologici funzionali alla valorizzazione della lingua in cui è redatto.  Testo fondamentale per la conoscenza della storia e dell“economia iglesiente, il Breve si rivela di grande interesse anche per il peculiare impasto linguistico, un pisano che risente dell“influsso del sardo e su cui si innesta una componente lessicale germanica dovuta all“attività di maestranze minerarie sassoni e boeme in Italia fra il XII e il XIV secolo.

Il Breve di Villa di Chiesa

$22.20

Disponibilità immediata  Disponibile (In commercio)

*
(solo per utenti registrati)