SarIBS - Sardinia Internet Book Store
Italiano English
Euro GB Pound US Dollar
Carrello Carrello
0 articoli
£0.00

IL PENSIERO NEOSARDISTA

Enciclopedia del Sardismo

£6.15 IL PENSIERO NEOSARDISTA
Codice ID 978-88-7356-752-3
Autore/i Alberto Contu
Editore Condaghes
Edizione 2024
Formato 0 x 0 cm
Collana Pósidos
Genere Scienze umane, esoterismo, metafisica, astrologia
Supporto E-book
Lingua di pubblicazione Italiano

L'opera

Si deve a personaggi del calibro di Antonello Satta, Elisa Nivola e soprattutto Giovanni Lilliu la riformulazione della vecchia questione sarda elaborata da Giovanni Battista Tuveri, e rilanciata secondo gli schemi innovativi della Questione Nazionale Sarda aperta alle emergenti problematiche dell’etnicità e dell’etnofederalismo come antidoto alle culture stataliste e al dipendentismo autonomista. Soprattutto le elaborazioni degli anni Settanta, con particolare riferimento al movimento di “Nazione Sarda” e de “Il Popolo Sardo”, hanno rilanciato anche in Sardegna la questione etnolinguistica come problema politico centrale per la fondazione della Nazione Sarda nel quadro di un’Europa dei popoli e delle etnie, e all’interno di una nuova dimensione del federalismo. Sarà il PSdAz, con il “vento sardista”, a capitalizzare il lascito neosardista per inaugurare una nuova stagione di governo e di innovazione politico-culturale inserita in un contesto politico-culturale su scala europea e internazionale. Il volume è arricchito da alcuni fondamentali scritti di Gianfranco Contu, uno dei massimi storiografi del sardismo e protagonista della stagione neosardista; di Elisa Nivola, che ha prodotto contributi di grande importanza per rilanciare la questione della identità; e di Giovanni Lilliu, che ha contaminato la cultura sardista con i temi fondamentali della mitopoiesi.

IL PENSIERO NEOSARDISTA

£6.15

Disponibilità immediata  Disponibile (In commercio)

*
(solo per utenti registrati)