SarIBS - Sardinia Internet Book Store
Italiano English
Euro GB Pound US Dollar
Carrello Carrello
0 articoli
£0.00

Porta di speranza


£10.20 Porta di speranza
Codice ID 978-88-96778-74-6
Autore/i Maria Cristina Manca
Editore Grafica del Parteolla
Edizione 2012
Pagine 120
Formato 15 x 21 cm
Rilegatura Brossura e cucitura filo refe
Genere Narrativa
Supporto Cartaceo
Lingua di pubblicazione Italiano

L'opera

Possiamo definire il romanzo Porta di speranza della scrittrice Maria Cristina Manca un percorso introspettivo, segnaletico, decisionale. Un itinerario segnato da prove a tutti i livelli. Bene vi sono descritte le identità e le realtà delle età della vita: la gioventù spensierata e piena di contrastanti sentimenti, di esperienze sia negative che positive, una intimità che porta a chiudersi in se stessi e il desiderio dell´altro fino alla totale decisione di donare il tutto per tutto. È ben messa in luce la realtà della vita adulta, la maturità fisica e spirituale, il raggiungimento delle mete vitali e appaganti quali il matrimonio, la vita religiosa e sacerdotale. In negativo la pesantezza e il vuoto della solitudine e del silenzio dell´anima. Perciò possiamo affermare che la descrizione e l´approfondimento dei personaggi risaltano con chiarezza sia sul piano umano che spirituale. In certi momenti e situazioni la durezza della prova sembra raggiungere il colmo, ma con la vicinanza di persone amiche e comprensive, e soprattutto con il ricorso alla dimensione devozionale e spirituale, molte situazioni si chiariscono e si risolvono. Positiva e determinante è l´esperienza di Lourdes, luogo di preghiera e di sofferenza. Come pure l´invocazione dei Santi, conosciuti e venerati quali intercessori presso Dio. Anche il vissuto quotidiano, vicino o lontano dai propri cari, è per i protagonisti oggetto di esperienza e di maturazione vitale. Carmela Benedetta, Garbi, la prima protagonista, dopo tante prove, delusioni, angosce, attese, raggiunge il grande desiderio di ogni donna, formarsi una famiglia e avere dei figli da educare e da amare. Anche Suor Marianna e il Sacerdote Padre Alberto nella vita religiosa e sacerdotale si dicono e mostrano la piena riuscita nella vita a servizio di Dio e dei fratelli. Ribadendo i concetti espressi, possiamo dire che il romanzo Porta di speranza è un percorso per accompagnare a vivere le cose del mondo con coraggio, con l´ambizione di superarle, di lasciarle dietro, o meglio dentro, quindi assimilarle per dare maggiore potenza alla conoscenza di sé. Guardare sempre, continuamente, senza timore, in fondo a se stessi per trovare il senso della propria esistenza. In questo modo diventare consapevoli protagonisti della vita. È stato detto: «Siate orgogliosi di esistere. Ricordate che siete unici e irripetibili. Non fondate la vostra vita sugli altri. Non fantasticate bensì realizzate i vostri progetti. Non rimandate mai. Fate le cose quando devono essere fate. Non incolpate gli altri dei vostri problemi. La vita è meravigliosa nonostante tutto». Per chi crede e ama Dio vale l´asserzione della Sacra Scrittura: «Tutto concorre al bene di coloro che amano Dio». (prefazione di Padre Antonio Sanna S. J)

Porta di speranza

£10.20

Disponibilità immediata  Disponibile (In commercio)

*
(solo per utenti registrati)