SarIBS - Sardinia Internet Book Store
Italiano English
Euro GB Pound US Dollar
Carrello Carrello
0 articoli
$0.00

Vittore Bocchetta

un sardo nei lagher nazisti

$13.32 Vittore Bocchetta
Codice ID 978-88-95505-16-9
Autore/i Carlo Dore
Editore Tema
Edizione 2012
Pagine 96 (illustrato)
Formato 15 x 21 cm
Rilegatura Brossura e cucitura filo refe
Genere Storia, biografie e araldica, archeologia e preistoria
Supporto Cartaceo
Introduzione Carlo Dore
Lingua di pubblicazione Italiano

L'opera

Vittore Bocchetta (Sassari 1918) può dirsi fortunato: tra il 1940 e il 1945 ha conosciuto le vessazioni e gli orrori dei lager di Bolzano, di Flossenbürg e Hersbruck ma è riuscito miracolosamente a resistere alle angherie e alle torture dei nazisti. Dopo aver vissuto – al seguito del padre, ufficiale del Genio – a Sassari, Cagliari e Bologna, si stabilisce a Verona e qui inizia la sua tremenda avventura. Arrestato dai fascisti, viene deportato dai tedeschi insieme ad altri compagni di sventura che vedrà morire o scomparire uno dietro l“altro. Riuscirà a farla franca grazie a una serie di stratagemmi, a una straordinaria volontà di sopravvivenza e ad alcune fortunate circostanze tra cui un dottore del lager che lo cura e lo tiene in vita per poter parlare con lui di filosofia. Finché non arrivano i soldati inglesi a regalargli quella che lui stesso chiama un“autentica resurrezione. Tornato alla libertà e alla vita civile, oggi Bocchetta è pittore e scultore noto e apprezzato in tutto il mondo.

Vittore Bocchetta

$13.32

Disponibilità immediata  Disponibile (In commercio)

*
(solo per utenti registrati)