"Patagonia tragica" è la...">
SarIBS - Sardinia Internet Book Store
Italiano English
Euro GB Pound US Dollar
Shopping cart Shopping cart
0 items
$0.00

Patagonia tragica

assassinii, pirateria e schiavitù

$8.03 Patagonia tragica
ID Code 978-88-86434-10-2
Author/s Josè Maria Borrero
Publisher Demos editrice
Edition 1997
Pages 120
Size 12 x 17 cm
Bookbinding Paperback with flaps and stitched binding
Series I Lestrigoni
Genre History, biographies, heraldry, archaeology and prehistory
Format Paper
Release language Italian

The work

la Patagonia, oggi vissuta come mito del confine e dell´avventura, nasconde anche frammenti di forte sofferenza fatta di "assassini, pirateria e schiavitù". "Patagonia tragica" è la testimonianza del genocidio degli Ona e dei Tehuelche, che abitavano la Terra del Fuoco migliaia di anni prima dell´arrivo dei loro sterminatori bianchi. il libro è la cronaca appassionata (e appassionante) delle violenze che gli indios dovettero subire da parte di bande di avventurieri senza scrupoli al soldo dei latifondisti dediti all´allevamento degli ovini. È anche una descrizione delle violenze che alcuni decenni più tardi subirono i lavoratori delle aziende agricole, le cui proteste, culminate negli scioperi degli anni 1920 e 1924, si conclusero con una sanguinosa repressione.

Patagonia tragica

$8.03

Disponibilità immediata  Available (On sale)

*
(only for registered users)