SarIBS - Sardinia Internet Book Store
Italiano English
Euro GB Pound US Dollar
Carrello Carrello
0 articoli
$0.00

Economia della Sardegna

21° rapporto 2014

$14.43 Economia della Sardegna
Codice ID 978-88-8467-872-0
Autore/i Barbara Dettori
et al.
A cura di Fabio - Caruso Cerina
Editore Cuec Editrice
Edizione 2014
Pagine 144
Formato 17 x 24 cm
Rilegatura Brossura e cucitura filo refe
Collana Temi economici della Sardegna
Genere Società, politica e professioni
Supporto Cartaceo
Lingua di pubblicazione Italiano

L'opera

È trascorso più di un quinquennio dallŽinizio della crisi finanziaria che ha sconvolto gran parte delle economie mondiali. Mentre lŽeconomia dei paesi emergenti e quella statunitense sembrano aver ripreso la loro marcia con tassi di crescita del reddito ben superiori al 2%, lŽUnione Europea, e in particolare lŽEurozona, sperimenta una fase di stagnazione e sembra ancora lontana da una ripresa stabile e duratura. In questo contesto lŽItalia, che da oramai 20 anni cresce a tassi di almeno un punto percentuale più bassi rispetto alle altre economie avanzate, è uno dei pochi paesi dellŽOCSE che nel 2013 registra tassi di crescita negativi. Secondo molti autorevoli osservatori, la recessione Italiana è finita ma ciò che ci lascia è un bilancio drammatico: 1,9 milioni di posti di lavoro persi dal 2007, una significativa riduzione degli standard di vita ai livelli di inizio secolo e un drastico calo della fiducia che non consentirà ai consumi e agli investimenti produttivi di invertire in tempi brevi la loro prolungata tendenza al ribasso. Come sŽinserisce in questo quadro lŽeconomia della Sardegna? Qual è lŽeredità che due consecutive recessioni hanno consegnato al nostro sistema economico regionale? Come si colloca la nostra Regione in ambito europeo e italiano con riferimento al reddito e ad altri fattori di sviluppo economico e sociale? Quali sono i settori produttivi che si comportano meglio e quali quelli su cui puntare per competere ad armi pari nel mercato globale? In quali campi è utile che si concentri lŽazione di policy delle autorità regionali di politica economica? Il Rapporto del CRENoS sullŽEconomia della Sardegna, giunto alla ventunesima edizione, si pone lŽobiettivo di proporre delle risposte a queste domande, fornendo così un importante contributo informativo sullŽandamento dellŽeconomia isolana e un valido strumento di valutazione delle decisioni di politica economica. Come ogni anno viene presentata unŽanalisi strutturale sulle tendenze dellŽeconomia regionale, concentrando lŽattenzione sulle principali variabili macroeconomiche, sul mercato del lavoro, sul settore turistico, sui servizi pubblici e sui fattori di competitivita e di sviluppo. QuestŽanno, pur confermando la stessa struttura delle precedenti edizioni, il contenuto di ciascun capitolo viene reso coerente con il dibattito economico attuale e si arricchisce di nuovi contributi tra i quali: lŽanalisi sul tessuto imprenditoriale sardo, sul fenomeno dello scoraggiamento nel mercato del lavoro, unŽindagine sui possibili costi dellŽinsularità in termini di trasporti interni e una comparazione fra la nostra economia regionale e le altre regioni europee, attraverso lŽanalisi di un ricco set di variabili che influenzano la competitivita e lo sviluppo regionale.

Economia della Sardegna

$14.43

Disponibilità immediata  Disponibile (In commercio)

*
(solo per utenti registrati)