SarIBS - Sardinia Internet Book Store
Italiano English
Euro GB Pound US Dollar
Carrello Carrello
0 articoli
$0.00

La colpa di vivere


$8.60 La colpa di vivere
Codice ID 978-88-SIBS-0019-Z
Autore/i Antonio Puddu
Editore Bastogi Editrice Italiana
Edizione 1990
Pagine 208
Formato 15 x 21 cm
Rilegatura Brossura e incollato
Collana Narratori italiani
Genere Narrativa: fiction
Supporto Cartaceo
Lingua di pubblicazione Italiano

L'opera

Con "La colpa di vivere", che già nel titolo suggerisce un forte impegno morale e unŽintensa e lucida carica drammatica, Antonio Puddu, interrompendo un lungo silenzio che data dallŽesordio avviato da quellŽamaro affresco della Sardegna pastorale chŽè "Zio Mundeddu", finalmente ritorna allŽattenzione di lettori e critici con unŽopera di struggente coinvolgimento e, per certi aspetti, persino nuova e provocatoria.
Nella vicenda del protagonista Ettore Luna, che si estende attraverso un ampio arco temporale dagli anni della fine della guerra ai giorni nostri, con virile malinconia, e con strumenti espressivi di misurata fermezza e sobrietà dove anche il ricorso a certa sintassi "sarda" (ma è più sintassi di sentimenti che di prevaricazione linguistica) è come riassorbito dallo spessore della narrazione, Puddu non ci consegna solo il ritratto dŽun "vinto" ma, felicemente riuscendo a fondere storia privata e storia pubblica, ci rappresenta in filigrana il passaggio da una Sardegna arcaica e arretrata ma ricca di valori a una Sardegna che, come il resto del paese, è andata inseguendo i miti del cosiddetto "miracolo economico" e del benessere smarrendo parte di quei valori e vivendo dilacerata dai suoi stessi scompensi e dalla sua perdita dŽidentità.
Da un avvio che ha come lŽandamento dŽun "adagio" e sembrerebbe mimare le cadenze dŽuna franche de vie, ma senza cedere mai ai trabocchetti del regionalismo, il romanzo a poco a poco si riscalda dŽuna sua forza interiore sfociando in un "crescendo" di straordinaria fluidità narrativa in cui sempre più si riversa e si precisa la tensione esistenziale del protagonista, sino ad assumere una connotazione più emblematica e universale, come una sorta di fatalità cosmica, o di condanna biologica ("la colpa di vivere", appunto).
(Michele Prisco)

La colpa di vivere

$8.60

Disponibilità immediata  Disponibile (In commercio)

*
(solo per utenti registrati)